home - intro - animali come: cibo - strumenti - divertimento - abbigliamento - compagni


no vivisezione
Animali come strumenti: Genetica (la scienza che studia i geni e il DNA)

torna indietro - animali come strumenti - psicologia - cosmesi - tossicologia - chirurgia - genetica


La genetica è una scienza oggi molto importante perchè si spera che potrà in futuro risolvere le malattie che appunto si chiamano “genetiche” ovvero causate da malformazioni, “errori” del nostro DNA. Mentre alcuni scienziati stanno lavorando seriamente per “aggiustare” i geni che causano gravi malattie, altri si stanno dilettando a mescolare geni di specie diverse e a produrre veri e propri mostri animali.

Questa scienza ha il potere di modificare profondamente la struttura dei tessuti e degli organismi e quindi è potenzialmente molto pericolosa.

Si è per ora dimostrata molto crudele con gli animali non umani creando, per esempio animali esattamente uguali gli uni agli altri (CLONI) oppure malati fin dal concepimento.

Per cercare di studiare meglio il cancro, per esempio, si è creato l’ “ONCOTOPO” ovvero un topo che nasce già con un tumore. Tutti gli oncotopi sono animali creati per morire di tumore.
Inutile dire che da quando è stato brevettato l’oncotopo (anche poter brevettare un essere vivente è una cosa che ci fa inorridire di per sè), ovvero circa 20 anni fa, nessuna ricerca importante sui tumori è stata utile per l’uomo.
Si sono creati topini fluorescenti e topini che mancando del senso dell’equilibrio continuano incessantemente a ruotare su se stessi. Questi poveri animali, che non hanno nessunissima utilità per la scienza vera, servono solo a fare esperimenti inutili e crudeli di cui ci dovremmo solo vergognare.
Mescolare geni umani e geni animali, cioè creare CHIMERE, oltre che crudelissimo è solo pericoloso dato che non si possono prevedere le possibili conseguenze di questi esperimenti.


Gli argomenti sono:

torna indietro - animali come strumenti - psicologia - cosmesi - tossicologia - chirurgia - genetica